Accordi Erasmus + (UE)

Il programma Erasmus Plus prevede l’attivazione di accordi inter-istituzionali nel cui ambito vengono pianificati i flussi di mobilità di studenti e docenti, sia in uscita (outgoing) sia in entrata (incoming), per lo svolgimento delle seguenti attività:                                  

  • mobilità di studenti ai fini di studio: consente di svolgere attività di studio (frequenza corsi, preparazione tesi di laurea/dottorato) presso un istituto di istruzione superiore di uno dei paesi partecipanti al programma;
  • mobilità di studenti per traineeship: consente di svolgere tirocini presso Università, imprese, centri di formazione e di ricerca presenti in uno dei paesi partecipanti al programma;
  • mobilità di docenti per attività didattica: consente di svolgere un periodo di docenza presso un Istituto di istruzione superiore di uno dei paesi partecipanti programma;
  • mobilità di docenti e PTA per attività di formazione: consente di svolgere un periodo di formazione presso un Istituto di istruzione superiore di uno dei paesi partecipanti programma.

Gli accordi possono essere stipulati solo con Università in possesso dell'Erasmus Charter for Higher Education (ECHE).

Nella maschera di seguito riportata è possibile visualizzare gle Università con cui UniME è partner. 

MODALITÀ DI ATTIVAZIONE ACCORDI BILATERALI ERASMUS+ CON UNIVERSITA’ EUROPEE 
Al fine di promuovere un crescente numero di Accordi Erasmus “di qualità”, l’Università di Messina ha predisposto delle linee guida per l’attivazione di un accordo Bilaterale Erasmus+ di seguito riportate unitamente alle istruzioni per la compilazione di una proposta di Accordo Bilaterale Erasmus+ (All.1), La lettera di Intenti per Mobilità Erasmus+ Traineeship (all.2) e l'elenco dei codice ISCED (all.3).

 

Ultima modifica: Gio, 24/11/2016 - 12:54