NETWORK

L'Università di Messina aderisce a diversi network internazionali il cui scopo è quello di favorire la cooperazione internazionale, sviluppare progetti congiunti nell’ambito della formazione nonché promuovere la mobilità di studenti, docenti e personale tecnico amministrativo.

 
UNIONE DELLE UNIVERISTA' DEL MEDITERRANEO (UNIMED)
UNIMED è una rete di università fondata nell’ottobre del 1991 ed a cui appartengono gli Atenei dei Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. L’UniMed ha lo scopo di promuovere la ricerca universitaria e la formazione per contribuire al processo di integrazione tra le rive del Mediterraneo. UNIMED opera in diversi ambiti: patrimonio culturale materiale ed immateriale, economia, energia, ambiente, risorse idriche, trasporti, salute, media, nuove tecnologie, storia, turismo.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla paginaweb di UniMed.

UNIADRION
associazione transnazionale tra Università Italiane, Università Straniere e Centri di Ricerca nazionali ed esteri, con sede presso l’Università Politecnica delle Marche. L’associazione,  senza scopo di lucro, ha per obiettivo la collaborazione tra le Università e gli enti di ricerca per il rafforzamento della cooperazione internazionale, per il progresso della cultura, della scienza, della formazione e della ricerca nei paesi del bacino dell’Adriatico e dello Ionio. A tal fine le Università e i centri di ricerca associati costituiscono una rete di collegamento per promuovere progetti e programmi didattici e scientifici comuni.
La cooperazione messa in atto attraverso UNIADRION è multisettoriale e riguarda principalmente, ma non esclusivamente, le seguenti aree di intervento: ambiente (con specifica attenzione agli ambienti costieri a marini) e sviluppo sostenibile; tutela, catalogazione e valorizzazione dei beni culturali; turismo culturale; comunicazioni, porti e relazioni economiche; struttura e organizzazione della Rete UNIADRION. L’associazione, inoltre, si prefigge lo scopo di fornire un concreto contributo alla realizzazione dell’integrazione europea e del suo allargamento, a favorire le migliori condizioni di sicurezza e legalità, a promuovere le pari opportunità tra uomini e donne ed a diffondere la cultura della pace e partecipa alla realizzazione della Strategia Europea per la Regione Adriatico-Ionica (EUSAIR), approvata dal Consiglio Europeo il 24 ottobre 2014.
 

CONSORZIO TETHYS
Il consorzio è coordinato e presieduto dall’Università Aix-Marseille (Francia), è stato fondato nel 2000 da ventidue Università del Bacino del Mediterraneo, al fine di:

  • cooperare per la costruzione di un’area Euro-Mediterranea dell’Istruzione Superiore della Ricerca e dell’Innovazione;
  • agevolare il processo di reciproco riconoscimento dei titoli accademici;
  • facilitare la creazione di network di ricerca, anche al fine di promuovere la co-tutela di tesi di dottorato;
  • promuovere la partecipazione ai programmi europei che interessano il bacino Euro-Mediterraneo;
  • agevolare la circolazione della conoscenza.

Oggi il network TETHYS è composto da quaranta Università di nove paesi del Bacino del Mediterraneo (Francia, Grecia, Italia, Spagna, Algeria, Egitto, Marocco, Libano, Tunisia). UniMe è partner del Network Tethys dal 2012.

EUROPEAN UNIVERSITY ASSOCIATION.
L'EUA rappresenta e supporta le Istituzioni dell'Istruzione Superiore di 47 paesi europei, garantendo ai propri membri un forum per sviluppare forme di cooperazione e tenersi aggiornati sugli ultimi progetti nel settore dell'istruzione e della ricerca. La EUA svolge un ruolo essenziale nell'evoluzione del futuro dell'istruzione e della ricerca grazie all'esperienza unica nel settore ed alla diversità dei propri membri.  Il mandato dell'Associazione, nell'ambito del Processo di Bologna, grazie al contributo delle politiche per la ricerca dell'UE e le relazioni con le Organizzazioni intergovernamentali, le Istituzioni europee ed internazionali,  assicura la capacità di affronatre questioni d'importanza cruciale nell'abito dell'istruzione superiore, la ricerca e l'innovazione.
 
CONSORZIO COOPERATION IN THE SOUTHERN MEDITERRANEAN AND WESTEARN BALKAN COUNTRIES THROUGH MOBILITY OF STUDNETS AND STAFF (COMMO) 
COMMO è un consorzio per la mobilità internazionale da e verso paesi dell'Area del Mediterraneo e dei Balcani Occidentali. Il Consorzio COMMO, coordinato da UniMed, è finanziato dal Programma Erasmus + ICM. Gli obiettivi del consorzio sono:

  • Migliorare la dimensione internazionale sia dell'istruzione che della formazione, in particolare attraverso la cooperazione tra istituti di istruzione superiore in Italia e / o paesi dei Balcani occidentali e del Mediterraneo
  • Rafforzare nei partecipanti la consapevolezza e la comprensione verso le culture del Mediterraneo meridionale e Balcani occidentali dando loro la possibilità di costruire contatti internazionali, di partecipare attivamente alla vita sociale ed allo sviluppo di un'identità euromediterranea.

CONSORZIO BET FOR JOBS
Da quasi 10 anni, UNIME aderisce al Consorzio “Bet For Jobs”, Capofila l’Università della Calabria (UNICAL). Le azioni del consorzio sono finalizzate all’incentivazione mobilità Erasmus+ di studenti per traineeship.
Gli altri partner sono: Politecnico di Bari, Università della Basilicata, Università degli Studi di Napoli Federico II,  Università di Pavia, Università del Sannio, Università di Teramo e Università della Tuscia.
Ulteriori informazioni sono disponibili on-line

CONSORZIO “NHEI - NATIONAL HIGHER EDUCATION CONSORTIUM – MINE VAGANTI”
Una proficua collaborazione con l’associazione “Mine Vaganti Ngo”di Perfugas (Sassari)  - Coordinatore del Progetto – ha consentito di incrementare il numero di borse Erasmus+ per Traineeship e per formazione del personale tecnico amministrativo.
Gli altri partner sono: Università degli Studi di Padova, Università Alma Mater Studiorum di Bologna (solo per annualità 2014/2015), Università Tor Vergata di Roma, Università degli Studi di Sassari, Università degli Studi della Basilicata, Università della Calabria, Accademia delle Belle Arti di Catanzaro e Università “Kore” di Enna. 
Ulteriori informazioni sono disponibili on-line 

CONSORZIO REGIONALE DI ALTA FORMAZIONE “CALABRIA 2020”
L’Associazione IN PROGRESS CALABRIA  di Vibo Valentia gestisce il Consorzio “CALABRIA2020” cui UNIME aderisce. I bandi hanno xxxxx borse Erasmus+ per Traineeship e per formazione dei docenti e del personale tecnico amministrativo.
Gli altri partner sono: Università della Calabria, Università degli Studi Catanzaro “Magna Græcia” - Scuola di Farmacia e Nutraceutica, Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria e Accademia di belle arti di Catanzaro.
Ulteriori informazioni sono disponibili on-line

PROGETTO “Skills Match Job” - COLLEGIO UNIVERSITARIO “ARCES”
Nel 2016, il Collegio Universitario di Merito “ARCES” di Palermo ARCES ha promosso il progetto “Skills Match Job” nell’ambito del programma Erasmus Plus KA1 - Mobility of VET Learners. Il progetto ha consentito di assegnare borse di mobilità all’estero per svolgere un periodo di tirocinio negli ambiti professionali: TURISMO, BENI CULTURALI, ICT, MEDIAZIONE CULTURALE. Sono state attribuite anche delle Borse di mobilità Erasmus+ STT per il personale tecnico amministrativo.
Ulteriori informazioni sono disponibili on-line.