Scuola estiva di Eccellenza 2017: una nuova occasione di confronto per studenti e docenti

Unime crede fortemente nel confronto tra studenti e docenti e in tutte quelle iniziative che possono rappresentare un momento di approfondimento per la comunità accademica.
Per questo l’Ateneo, insieme all’Accademia Peloritana dei Pericolanti, promuove la Scuola di Eccellenza 2017, un programma che intende offrire un percorso di studio, privilegiato in termini di risorse formative, a un limitato numero di studenti dell’Università di Messina che siano eccellenti nella motivazione per lo studio e nei risultati conseguiti. In particolare, per l’anno accademico 2016/17 saranno attivate tre scuole estive residenziali (nelle aree Scienze della vita; Scienze e tecnologie formali e sperimentali; Scienze umane, politiche e sociali), che si svolgeranno in strutture universitarie (presumibilmente a Villa Pace) dal 24 al 28 luglio 2017. Le scuole si terranno contemporaneamente e in un clima informale e improntato ad una spiccata interdisciplinarietà. Sarà l’occasione non solo per offrire agli studenti Unime – l’iniziativa prende spunto proprio da una loro richiesta – un’importante opportunità di arricchimento su determinate tematiche, ma anche per creare momenti di confronto che andranno al di là delle attività didattiche.
Nella prima fase, rispondendo al bando, tutti i docenti e i ricercatori dell’Università di Messina potranno proporre i loro progetti per la creazione dei tre percorsi. La domanda, con il progetto dettagliato e la lettera di adesione di ogni singolo componente il gruppo, va indirizzata al Comitato direttivo della Scuola, che è composto dal Rettore, o da un suo delegato, e dai proff. Letterio  Bonina, Salvatore Bottari, Sebastiano Campagna, Pina Furnari. La domanda dovrà pervenire entro il termine (pena l’esclusione) delle ore 12,30 del 6 aprile 2017 e dovrà essere prodotta tramite l’indirizzo email scuoladieccellenza@unime.it.
La selezione dei progetti dell’Università di Messina avverrà in due fasi. In un primo momento, il Comitato direttivo della Scuola selezionerà le proposte pervenute. In un secondo momento, gli studenti che hanno i titoli per partecipare alla Scuola sceglieranno tra i progetti accolti dal Comitato direttivo della Scuola quelli di maggiore interesse. I primi tre progetti selezionati diventeranno i percorsi della Scuola estiva di eccellenza del 2017.
Il Comitato Direttivo eseguirà una valutazione didattica e scientifica di ogni singolo progetto prendendo in considerazione particolarmente l’interdisciplinarietà del progetto; l’articolazione del percorso didattico; il carattere internazionale e l’attrattività del programma.
Una volta definita la proposta scientifica, si procederà a raccogliere e selezionare le domande di iscrizione da parte degli studenti, attraverso l’attivazione di un’apposita piattaforma online.

Visualizza Bando